Previsioni

Furla: «Trend positivo anche per il 2016»

Ha raddoppiato il fatturato in cinque anni e archiviato il 2015 con un incremento degli utili del 41%. Ora Furla stima per il 2016 «risultati in linea con questo trend positivo» e scommette sui futuri opening in città come Melbourne, Shanghai e Londra.

 

Per mantenere l'accelerazione raggiunta, il ceo Eraldo Poletto prospetta investimenti in distribuzione, marketing e ricerca stilistica.

 

Distribuito in 100 Paesi (l'Italia rappresenta il 20% del fatturato), Furla ha registrato un incremento dei ricavi del 30%, a 339 milioni di euro. Le vendite omogenee (like for like) sono cresciute del 23%. L'ebitda 2015 è salito del 29% a 44 milioni. L'ammontare dell'utile non è stato reso noto ma la sua performance annuale è +41% (nella foto, il modello Metropolis Bolero per l'autunno-inverno 2016/2017).

 

stats