RIORGANIZZAZIONI

Benetton: al via la Cig per 83 dipendenti

 

Il ministero del Lavoro ha dato il via libera alla cassa integrazione guadagni per 83 dipendenti del gruppo di Ponzano Veneto, per i quali sono stati inoltre previsti incentivi all'esodo compresi fra i 20 e i 42mila euro, a seconda del grado di anzianità e della qualifica professionale.

 

Come si legge sulla stampa locale, altri 121 lavoratori saranno coinvolti nei contratti di solidarietà (già in essere per 25 persone), della durata di 24 mesi a partire da giugno. Nessun aggiornamento, invece, sulle decisioni relative ai circa 90 contoterzisti, una trentina dei quali al riparo da provvedimenti, mentre per altri 30 si profilerebbe la prospettiva di trasformarsi da produttori a fornitori di servizi. A rischio resterebbero i rimanenti 30, ma con modalità e scadenze ancora da definire (nella foto, il presidente Alessandro Benetton).

 

stats