RISULTATI

Morellato Group migliora le performance. Marina Salamon entra nel cda

Morellato Group, primo gruppo di gioielleria e orologeria in Europa a capitale italiano, ha chiuso l’esercizio finanziario 2014 con ricavi a 159 milioni di euro, in contrazione del 2%, a causa del business “ritiro oro usato”, a fronte di una crescita di tutti i brand in portfolio. L’ebitda è in progressione del 29% rispetto al 2013, raggiungendo quota 17,6 milioni di euro.

 

Migliora anche la posizione finanziaria netta, che pur rimanendo negativa, passa dai 75,6 milioni di euro del 2013 ai 55,9 milioni di euro del 2014, mettendo a segno un +27%.

 

Il nuovo consiglio di amministrazione di Morellato & Sector Spa riconferma i quattro consiglieri già presenti (il presidente Massimo Carraro, Marco Carraro, Cristina de' Stefani e Matteo Marzotto) e registra l’ingresso di Marina Salamon, nota imprenditrice nel settore della moda e della comunicazione.

 

L’avanzata di quote rosa nel gruppo prosegue con l’arrivo all’interno di Bluespirit - la catena made in Italy di gioielleria e orologeria, con 130 negozi diretti e 35 in franchising - di Antonella Macchia, 43 anni, con la qualifica di direttore generale. La manager ha precedentemente ricoperto gli incarichi di direttore commerciale mondo presso Golden Lady per il marchio Golden Point e di direttore retail per Marina Rinaldi.

 

 

stats