Real estate

Prada cerca il tris in Galleria, mentre Louis Vuitton rinnova in anticipo

Non c'è due senza tre. Dopo la firma con il Comune di Milano di una convenzione per 18 anni relativa al negozio in Galleria che un tempo ospitava McDonald's, Prada - che già conta una boutique storica all'Ottagono - punta a conquistare anche gli spazi di Feltrinelli. Sempre in questi giorni Palazzo Marino ha deciso di rinnovare in anticipo la convenzione con Louis Vuitton (scadeva nel 2015), fino al 2030.

 

Secondo quanto riportato dall'edizione milanese del Corriere della Sera, i quasi 5mila metri quadrati dell'ex McDonald's non bastano a Prada per il nuovo monomarca: così, il 7 febbraio, la società avrebbe avviato una trattativa con le Librerie Feltrinelli, allo scopo di subentrare in una porzione degli spazi utilizzati dal gruppo editoriale. Le due vetrine che suscitano l'interesse della griffe sono quelle adiacenti ai locali ex McDonald’s appena ristrutturati.

 

stats