Retail

Herno: focus sugli Usa con il primo opening a New York

Si sviluppa su 160 metri quadrati il nuovo store aperto da Herno a New York. All'interno del flagship, il primo negli Usa per il marchio da 76 milioni di euro, troveranno spazio le collezioni uomo, donna, Laminar e kids.

 

Il punto vendita - situato al 95 di Green street nel cuore di Soho, con vicini comeTiffany & Co., Fendi e Dior (nella foto) - rispecchia i valori del marchio, punto di congiunzione tra sportswear e lusso.

 

Una grande libreria in faggio accoglie chi entra come in un salotto di casa. Tra gli scaffali, i capi appesi al gancio (cifra distintiva di Herno) si alternano ai libri d’arte contemporanea, le fotografie d’epoca, ai video digitali, i ritratti dei volti di chi lavora per l'azienda.

 

L'opening a Manhattan segna un importante tassello della strategia di espansione di Herno negli Stati Uniti: nel 2016 l'azienda, guidata da Claudio Marenzi, aveva creato una filiale Usa.

 

Prima del suo debutto nel retail a stelle e strisce, il brand poteva già contare su una serie di shop in shop (in città come Boston e New York), all’interno dei grandi magazzini Bloomingdale’s e su una distribuzione che va da grandi department store quali Neiman Marcus, Saks Fifth Avenue e Barneys New York, alle insegne indipendenti, tra cui Mitchell, Richards e Kilgore Trout.

stats