Retail

Panorama Moda: parte da Baku il progetto retail della showroom milanese

Aprirà i battenti a Baku il primo format di negozio firmato da Panorama Moda. La showroom milanese ha messo a punto una formula retail che mira a esportare nei mercati dell'Est Europa, del Far East e nei Paesi Arabi.

 

Il progetto punta su un layout minimal con collezioni in continua evoluzione e prevede l'assistenza nella fase di start up e la formazione del personale. Un modo per offrire ai clienti una consulenza completa per assicurare il giusto approccio al mercato.

 

Lo store di Baku, che occuperà una superficie di 150 metri quadri, presenterà un'offerta di moda maschile, femminile e accessori.

"Iniziamo con una città interessante, in evoluzione e attenta al fashion, soprattutto alle griffe e alle eccellenze internazionali - commenta Biagio Lubrano, a.d. della società Panorama Moda -. È un crocevia di cultura e di business dove il made in Italy ha un forte appeal. Vogliamo esportare le eccellenze del nostro Paese, non solo fashion, ma anche beauty e, in futuro, anche di più. I nuovi spazi avranno dimensioni ben precise, dagli 80 metri quadrati in avanti, gli arredi saranno su misura e tutto dovrà rispecchiare la filosofia iniziale.”

 

Ma questo è solo l’inizio. Infatti le prospettive danno per confermata l'apertura di oltre 50 punti vendita nell’arco di un paio d’anni. "Stiamo lavorando su diverse piazze di grande interesse con diverse le aree geografiche sotto osservazione", puntualizza Lubrano.

 

Nei nuovi store saranno distribuiti non solo moda uomo e donna ma anche accessori e prodotti naturali per il beauty (viso, corpo, profumi, essenze) e la casa.

 

stats