Riassetti

In vendita la quota di maggioranza di Wolford

I maggiori azionisti di Wolford, marchio austriaco della calzetteria, intimo e beachwear di alta gamma, hanno intenzione di cedere la quota di controllo dell'azienda per una cifra non ancora precisata. In negoziazione gli accordi con le banche.

 

Come si legge in una nota, Wmp Familien-Privatstiftung, Sesam Privatstiftung con la sussidiaria M. Erthal & Co. Beteiligungsgesellschaft m.b.H. e le parti correlate annunciano l'intenzione di vendere la loro quota di maggioranza e in tal senso hanno avviato il processo di selezione di potenziali interessati con l'ausilio di Deloitte Financial Advisory GmbH.

 

L'acquisto dovrà essere accompagnato da un'iniezione di liquidità, per rafforzare l'azienda nel lungo periodo. Wolford sta inoltre negoziando con le banche creditrici, per ottenere il finanziamento necessario a soddisfare i requisiti di liquidità fino a quel momento.

 

Quotata alla Borsa di Vienna, Wolford avvia la settimana con segno negativo. Poco prima delle 13 di oggi, 12 giugno, segna un -6,6%, a 17,80 euro per azione.

 

Nei nove mesi terminati a fine gennaio 2017 Wolford ha subito un calo dei ricavi del 7,5% a 119 milioni di euro, riscontrando una perdita operativa di 4,72 milioni (da +2,16 milioni).

 

stats