Riassetti

Mango semplifica la struttura societaria dopo il crollo degli utili

In un ottica di razionalizzazione dei costi, Mango riorganizza la struttura societaria. Il secondo maggiore retailer di moda in Spagna mette ordine, inglobando tre società nella Mango Mng Holding.

 

Le realtà interessate dalla fusione, come emerge dai media spagnoli, sono Mango Mng SL, Mango MNG Capital SL e Kapit Admint SL. «La fusione per assorbimento - spiegano dal gruppo di Barcellona - si realizzerà mediante l'apporto di tutto l'attivo e il passivo delle imprese inglobate nella società assorbente».

 

La riorganizzazione societaria non comporterà modifiche a livello di governance. Mango MNG Holding continuerà ad avere come presidente Isak Andic, come vice Jonathan Andic e Daniel López e come consiglieri Carlos Costa e Toni Ruíz.

 

Mango ha archiviato il 2015 con utili pari a 4 milioni di euro, dai 107 del 2014. I ricavi hanno registrato un aumento del 15% a 2,3 miliardi di euro.

 

stats