Rilanci

Bark cambia proprietà: esce Pierotti e il marchio passa a ICM

Cambio di proprietà per Bark. Il marchio di abbigliamento uomo e donna, famoso per la sua rielaborazione del montgomery in maglia, è stato acquisito, con un'operazione da 2 milioni di euro, da Icm: una realtà che fa capo a un fondo di private equity, guidato da Jonathan Todhunter e dal figlio Ben, partecipata dal maglificio Smt.

 

Il nuovo corso del marchio prenderà il via dall'edizione di Pitti Uomo 92, dove sarà presentata la nuova collezione del marchio che era stato lanciato da Paolo Pierotti che ora ha passato la mano alla fine del 2016.

 

Il timone creativo ora è nelle mani di Ben Todhunter che dopo una carriera nei settori fashion e branding tra Londra e Hong Kong si è stabilito in Italia proprio per prendere in mano le redini di Bark.

 

Bark è distribuito nei migliori negozi multibrand di Milano, Firenze, Roma, Berlino, Londra, New York, Tokyo e Osaka.

 

stats