Rilanci

Sixty: la newco parte a dicembre. Ma restano le incognite sulla società satellite

Dopo l'omologa del concordato da parte del Tribunale di Chieti, qualcosa si muove nelle fila di Sixty. A dicembre inizieranno le attività della newco, che vedrà impegnati 50 lavoratori, ma sulla preannunciata società satellite non ci sono ancora certezze.

 

Come riporta il notiziario locale, ChietiToday, la Regione dovrebbe valutare il progetto e pronunciarsi sulla possibilità di accedere ai fondi per le start up, come richiesto dall'azienda. L'ipotesi è di dare vita a una realtà che assorbirebbe dai 35 ai 70 dipendenti, ma altre imprese potrebbero partecipare all'iniziativa, con tempi e modalità ancora da stabilire.

 

Il 16 dicembre, intanto, verrà firmata in provincia la proroga della cassa integrazione per ulteriori sei mesi, dalla scadenza dell'11 aprile.

 

Ma ci sarà comunque da fare i conti con il dramma dei lavoratori esclusi da qualunque progetto di rilancio, almeno 250 addetti, se le previsioni più rosee, che ipotizzano 120 riassunzioni, venissero rispettate.

 

stats