Ripartenze

Richard Ginori riapre i battenti

Da ieri è ripresa l'attività nello stabilimento della Richard Ginori a Sesto Fiorentino, dopo il perfezionamento dell'acquisizione della storica azienda di porcellane da parte di Gucci. Lo ha reso noto la società della doppia G, precisando anche che ''i tempi per il rilancio saranno dettati dall'efficacia delle attività necessarie al ripristino delle condizioni produttive''.



"L'azienda - prosegue la nota di Gucci - ha, infatti, attraversato da diversi mesi una fase di rallentamento produttivo, che ha contribuito a un rapido degrado delle condizioni dello stabilimento, che impongono, sin da subito, l'implementazione di una serie di azioni mirate. Gli interventi necessari, tra i quali la riaccensione dei forni, richiedono opere strutturali ingenti e indispensabili, su cui Gucci sta già lavorando, al fine di rendere l'impianto di Sesto Fiorentino fruibile per la realizzazione di un prodotto di qualità e procedere così al rilancio dello storico marchio".

 

 

stats