Ristrutturazioni

Zara riapre a Palazzo Bocconi: completato il restyling del negozio iconico di Roma

Dopo un restyling durato tre mesi, Zara presenta la nuova immagine dello store iconico di via del Corso a Roma: 2.500 metri quadri su cinque piani, dove sono presenti tutte le collezioni della label dedicate a donna, uomo e bambino. Un progetto che conferma l'impegno ambientale del Gruppo Inditex.

 

Nel lavoro di ristrutturazione sono stati recuperati i dettagli architettonici originali, come colonne, atrio e e modanature del soffitto, creando un dialogo con la storia di Palazzo Bocconi, che risale al 1887, primo a ospitare l'insegna a Roma.

 

Cuore dell'edificio è lo spazio aperto centrale, illuminato da finestre con tubi in vetro borosilicato, che moltiplicano la luce di giorno e creano un'effetto tenda di sera.

 

Il negozio conferma l'impegno ambientale del gruppo e presenta tutti gli elementi di eco-sostenibilità degli store eco-sufficiente di Inditex, che permettono un risparmio di elettricità del 30%, con riduzione delle emissioni inquinanti, e di acqua fino al 40% rispetto a un negozio tradizionale.

 

L'illuminazione a led è stata migliorata per consentire un risparmio energetico sufficiente e i sistemi di riscaldamento e raffreddamento vanno in direzione del riutilizzo di materiali e e per la gestione responsabile dei rifiuti.

 

Un approccio che ha permesso al brand di conservare la certificazione "Leed" Platino, il più severo standard per l'architettura sostenibile a livello mondiale, assegnato dall'organizzazione statunitense Green Building Council. A oggi, quasi l'80% dei negozi Inditex nel mondo è eco-efficiente.

 

stats