Rumors

Excelsior Milano: la scelta dei brand potrebbe passare a Beppe Angiolini di Sugar

Ancora manca l'ufficializzazione, ma il rumor ormai circola da tempo: la direzione artistica del reparto moda e design di Excelsior Milano non sarà più a cura di Antonia Giacinti titolare del multimarca milanese Antonia, ma dovrebbe passare nelle mani di Beppe Angiolini, proprietario della boutique Sugar di Arezzo.

 

Antonia si era occupata della scelta dei brand disponibili in Excelsior Milano sin da quando il department store, che fa capo a Coin Group, ha visto la luce l’8 settembre 2011. Il probabile avvicendamento tra i due buyer è stato uno degli argomenti più chiacchierati dell'ultimo Pitti Uomo e delle sfilate e dovrebbe avvenire a settembre.

 

Il reparto moda, secondo quanto risulta a fashionmagazine.it, dovrebbe mantenere la sua attuale struttura con aree dedicate a uomo, donna e accessori.

 

Se fosse confermata la notizia, per Beppe Angiolini, presidente onorario della Camera dei Buyer, l'esordio sulla piazza milanese segnerebbe la consacrazione di una storia commerciale partita nel 1980 con un piccolo store ad Arezzo, che negli anni si è trasformato in uno degli indirizzi di riferimento dello shopping italiano e internazionale.

 

stats