Rumors

Slimane e la smentita via Twitter del legale: «Nessun brand proprio in arrivo»

Piuttosto che farlo personalmente, data la proverbiale riservatezza, Hedi Slimane ha preferito assumere un avvocato per smentire sui media il rumors secondo cui starebbe lavorando al lancio di un marchio proprio.

 

Ieri (4 maggio) l'ex direttore creativo di Saint Laurent ha pubblicato su Twitter una dichiarazione del suo avvocato, che smentisce categoricamente quanto apparso qua e là a più riprese su molti media dopo il divorzio dalla maison francese, ovvero l'intenzione di intraprendere una carriera da stilista/imprenditore.

 

«Per la cronaca - si legge nello statement - Hedi Slimane non ha mai avuto né in passato, né tantomeno ora, l'intenzione o il desiderio di lanciare un marchio con il suo nome, e nega di conseguenza le voci recenti di presunti incontri con una serie di investitori, a Parigi o a Doha , dove in realtà non è mai stato».

 

Le dichiarazioni dell'avvocato non affrontano né il motivo dell'uscita di Slimane dal gruppo Kering, né i suoi reali progetti per il futuro. Questo silenzio di fatto non fa altro che alimentare altri rumors, come ad esempio la possibilità che Slimane prenda il posto di Karl Lagerfeld alla guida di Chanel.

 

Ipotesi più volte smentita, ma è bastato che alla sfilata della cruise 2017 di Chanel che si è svolta all'Avana Kaiser Karl indossasse una giacca Saint Laurent, realizzata da Slimane, per riaccendere le speculazioni.

 

 

stats