Rumors

Stella McCartney-Kering: attesa l'ufficializzazione del divorzio

Il momento è arrivato: è atteso per questa sera (28 marzo), dopo la chiusura della Borsa di Parigi, l'annuncio ufficiale della separazione tra Stella McCartney e Kering. Il gruppo francese cederà alla designer inglese la sua quota del marchio, mettendo così fine alla partnership nata nel 2001.

 

Solo nel tardo pomeriggio di oggi (28 marzo) si conosceranno i termini dell'accordo che, secondo quanto risulta a fashionmagazine.it, sarà illustrato ai dipendenti domani. Ma secondo indiscrezioni i brand di Kering non potranno assumere dipendenti Stella McCartney durante il processo di transizione, che potrebbe richiedere diversi mesi.

 

Da tempo era chiaro che il sodalizio, lungo 17 anni, tra Stella McCartney e Kering era destinato a concludersi. In questa fase di riorganizzazione la stilista, figlia di Paul MacCartney, pare sarà affiancata dalla società di retail strategy consulting Javelin, ramo dell’advisory Accenture.

 

Al momento non si conoscono le condizioni economiche previste dal deal, così come fino a oggi non è mai stato ufficializzato il giro d'affari Stella McCartney. Kering infatti non diffonde i dati di bilancio delle controllate ‘minori’, ma le stime parlano di un fatturato tra i 150 e i 200 milioni di dollari (tra i 120 e i 160 milioni di euro).

 

 

stats