SEDI STORICHE

Palazzo Ferré diventa ufficialmente Palazzo Kiton

Dopo i rumors, la conferma: Kiton acquista la storica sede della maison Ferré di via Pontaccio. “Questa operazione è stata fortemente voluta dal nostro presidente e ha raccolto i consensi di tutta l’azienda", ha dichiarato Antonio De Matteis, a.d. del marchio.

 

"Milano è una della capitali della moda, del disegno industriale e della finanza e ora, contando su questa nuova e prestigiosa location, Kiton è pronta a spostare qui il suo baricentro”, ha aggiunto il manager.

 

L’azienda fa sapere inoltre che in primo luogo si procederà a un restauro conservativo di tutti gli interni. La casa di moda è mossa dalla ferma volontà di non interrompere una tradizione, ma al contrario di perpetuarla, con una nuova storia di eccellenza.

 

Gli oltre 4mila metri quadri di quello che diventerà Palazzo Kiton saranno suddivisi in una showroom (in quella che fu la sala delle sfilate), negli uffici commerciali e, al piano terra, in una boutique-sartoria aperta al pubblico, dove si potrà ammirare il metodo di lavoro della maison partenopea specializzata nel menswear.

 

Come accaduto per il palazzo acquistato e aperto a New York nel 2003, Kiton concepirà la sede di via Pontaccio “come un luogo di scambio, una porta aperta sulla città, sulla sua vita e soprattutto sul suo ruolo di capitale della moda”. Le prime iniziative prenderanno il via già durante la prossima edizione di Milano Moda Uomo, con un evento pensato per la kermesse delle sfilate maschili.

 

 

stats