SPECULAZIONI

Gap corre a Wall Street sull’onda di presunte mire da parte di Fast Retailing

A Wall Street tiene banco l’indiscrezione che il retailer di abbigliamento statunitense Gap sia oggetto  di interesse da parte della giapponese Fast Retailing, cui fa capo la catena di basic wear Uniqlo. Una realtà da tempo fortemente interessata a espandersi a livello internazionale.

 

Il titolo di Gap alla chiusura della Borsa di New York di venerdì ha segnato infatti un +4,8%, mentre Fast Retailing è cresciuto sul listino di Tokyo oltre il 2%. Solo domani si vedrà se gli investitori avvaloreranno di nuovo questa ipotesi, considerato che oggi i mercati americani sono chiusi per il Presidents' Day.

 

L’organo di stampa Cnbc cita un report di StreetAccount, service di news finanziarie di proprietà di FactSet Research System Inc., che parla di speculazioni circa un interesse di Fast Retailing verso Gap. La posizione dell’azienda di San Francisco è tuttavia quella di non commentare rumor o indiscrezioni.

 

 

stats