STRATEGIE

A Richemont il 100% di Watchfinder, specialista negli orologi "secondo polso"

Nel giorno in cui Lancel International, controllata da Richemont, passa a Piquadro, il gruppo svizzero annuncia di aver acquisito il 100% di Watchfinder.co.uk, specialista negli orologi "secondo polso" di alta gamma. Intanto, come anticipato nelle scorse settimane, Éric Vallat (ex Rémy Martin) diventa direttore dei marchi di moda e accessori.

 

Nato nel 2002 nel Regno Unito, Watchfinder è diventato, sotto la guida del co-fondatore Stuart Hennel, una piattaforma leader nella ricerca e compravendita di orologi usati premium, servendosi sia del canale online, sia di sette negozi fisici.

 

Uno dei punti di forza di questo player è il customer service, al quale sono dedicati circa 200 addetti.

 

Il chairman di Richemont, Johann Rupert, ha sottolineato le potenzialità di crescita dell'azienda appena acquisita, attraverso una transazione che dovrebbe chiudersi entro l'estate. «Dopo l'Opa su Ynap e l'acquisizione di una quota di Dufry - ha sottolineato - questo è un altro passo nella nostra strategia, con al centro un cliente preparato e sofisticato».

 

Il primo giugno, inoltre, è entrato ufficialmente in carica Éric Vallat, cui è stato affidato il ruolo, creato ex novo, di capo dei marchi di moda e accessori della società - da Chloé ad Azzedine Alaïa, fino a Dunhill, solo per citarne alcuni -. Riporta al coo Jerôme Lambert.

 

Il 47enne Vallat, che fa già parte del cda di Richemont, proviene dalla direzione generale di Rémy Martin, dove verrà sostituito da Philippe Farnier, che attualmente presiede per il marchio di cognac il territorio americano.

 

a.b.
stats