STRATEGIE

Big merger tra Karla Otto e K2: nasce The Independents

Karla Otto ha annunciato che l'omonimo gruppo di pubbliche relazioni e brand strategy, da lei creato nel 1982, si unirà a K2 - realtà con quartier generale in Asia, co-fondata dall'imprenditrice francese Isabelle Chouvet nel 2002, che si occupa di eventi, design e produzioni - per dare vita a una nuova società specializzata nel global brand management: nasce The Independents.

 

Su Instagram campeggia una foto della stessa Karla Otto - a capo di un'azienda la cui attività spazia dalla moda, soprattutto di alta gamma, al beauty, fino ad arte, cultura, design e lifestyle - insieme a Isabelle Chouvet, incontrata due anni fa e co-fondatrice con il marito e un altro partner di K2 quattro anni fa, una "leading pan Asian events production agency".

 

«Con The Independents Group - si legge - condivideremo i rispettivi know-how e risorse, per offrire un servizio completo a livello di comunicazione, consulting, eventi, digital e marketing ai settori fashion, luxury, bellezza e lifestyle».

 

Insieme K2 e Karla Otto sono sinonimo di uffici a New York, Los Angeles, Londra, Parigi, Milano, Tokyo, Shanghai, Pechino e Hong Kong, forti di un portafoglio articolato di marchi importanti e di un approccio integrato che coniuga brand strategy, pr, gestione di celebrity, social media e influencer, progettazione e produzione di sfilate ed eventi, oltre che di contenuti digitali.

 

Come si legge in un comunicato, a queste competenze si aggiungono «capacità creative ed esecutive, per garantire un'eccellente brand experience internazionale e una visione ineguagliata sulla Cina e sul cliente cinese». I due brand K2 e Karla Otto continueranno comunque a esistere.

 

«Viviamo in un mondo dove la condivisione di informazioni è la strada per il futuro - commenta Karla Otto -. Questa partnership strategica è il modo più moderno e naturale per fare leva sulle rispettive risorse, in nome di un servizio su misura ma su scala maggiore».

 

«Il mondo delle agenzie di comunicazione sta cambiando radicalmente - aggiunge Isabelle Chouvet - e sia Karla che io desideravamo prendere un ruolo di leadership in questa trasformazione».

 

The Independents, puntualizza Chouvet, «è un punto di partenza, che ci fornisce una base molto solida. Al momento stiamo attivamente valutando nuovi partner nell'ambito di sfilate ed eventi, produzione digitale, influencer marketing e data & analytics, oltre a estendere le nostre attività attuali in nuovi campi».

 

A questo proposito, va detto che la newco ha già convinto un investitore come  Cathay Capital e ulteriori iniezioni finanziarie da Lgt European Capital e Tikehau Capital.

 

Edouard Moinet, managing partner di Cathay Capital, sottolinea: «Siamo orgogliosi di investire nel progetto e determinati ad aiutare il team a crescere inizialmente nei tre continenti dove Cathay ha una presenza locale e ha sviluppato un forte network, ovvero Europa, Asia e Nord America».

 

All'interno di The Independents Isabelle Chouvet è ceo e Karla Otto co-chair, mantenendo la carica di amministratore delegato di Karla Otto: agenzia il cui global director, Alexander Werz, diventa uno dei partner del nuovo gruppo.

 

stats