STRATEGIE

Elena Ghisellini: presto due monomarca e l'e-commerce

Elena Ghisellini, marchio di borse made in Tuscany, si prepara a una nuova fase di sviluppo. Attiva nel canale wholesale, la label disegnata dall'omonima designer, artefice anche collezioni di pelletteria donna di Givenchy, è infatti pronta all'avanzata nel retail e nella vendita online.

 

"È allo studio l'apertura di due negozi monomarca - anticipa Paolo Ghisellini, fratello di Elena e ceo dell'azienda -. Ed essendo noi di Firenze, la città potrebbe rappresentare la location giusta da dove iniziare il nostro percorso di espansione diretta". "Parallelamente - aggiunge - per dare maggiore visibilità al marchio, è in programma il varo dell'e-commerce".

 

Il brand non è solo in fermento distributivo - da quest'anno le bag "feline" a marchio Elena Ghisellini sono in vendita anche in Turchia, Indonesia e Libano e presto toccherà a India e Brasile - ma è in progress anche sul fronte dell'offerta.

 

Nei progetti di Elena, creativa a 360 gradi con un "pedigree" di prestigio - ha iniziato da Bulgari, per poi passare al côté pelle da Trussardi e Salvatore Ferragamo come responsabile del team del comparto borse - c'è infatti un vecchio amore: i gioielli. Una passione che a breve si trasformerà in un business: "Abbiamo già fatto dei test - racconta la designer - e con il 2014 siamo pronti a partire".

 

stats