STRATEGIE

Fendi porta in casa il kid. Simonetta resta fornitore esclusivo

Fendi acquisisce il 100% di Fendi Kids. A Simonetta - con la quale era stata stipulata una joint venture nel 2014, ma che già dal debutto della linea con la primavera 2011 collaborava con la griffe - resta il ruolo di fornitore esclusivo.

 

«Questa decisione - affermano i portavoce della casa di moda romana - nasce dalla volontà di rafforzare il nostro impegno nei confronti del mondo del bambino e del neonato, sempre in un’ottica di alta artigianalità e nel rispetto della sorprendente creatività che caratterizza il dna di Fendi».

 

«Le proposte Fendi Kids - aggiungono - sanno declinare tradizione, innovazione e nuovi dettagli e riprendono i tratti iconici della maison adattandoli all’universo infantile, secondo l’approccio stilistico di Silvia Venturini, che ama i bambini vestiti da bambini. Collezioni, quindi, giocate sul filo dell’ironia e del divertimento, che si rinnovano grazie alla costante ricerca della sorpresa» (nella foto, Fendi Kids per l'inverno 2016/2017).

 

stats