STRATEGIE

H&M investe in sostenibilità con Re:newcell. E Arket arriva a Monaco

H&M è entrato con una quota minoritaria nel capitale di Re:newcell, startup svedese specializzata nel riciclaggio di prodotti tessili. Intanto il progetto Arket si arricchisce di una nuova tappa: apre il primo store tedesco a Monaco di Baviera (nella foto).

 

L'investimento del gruppo su Re:newcell - che ha aperto il suo primo impianto quest'anno a Kristinehamn, volto a trasformare i vestiti usati e i residui della produzione tessile ad alto contenuto cellulosico in un inedito materiale biodegradabile - rientra in un crescente impegno da parte di H&M, che punta a diventare "100% sustainable" entro il 2030.

 

Per quanto riguarda lo store Arket di Monaco di Baviera, si trova in Weinstraße 6 all'interno di un building di quattro piani, su una superficie di un migliaio di metri quadri dove, oltre alle proposte di abbigliamento, accessori e lifestyle, trova spazio un caffè con un menu basato su "The New Nordic Food Manifesto". Altri punti vendita Arket si trovano a Londra, Copenhagen e Bruxelles e sono integrati dall'e-commerce.

 

stats