STRATEGIE

I Benetton investono 100 milioni su Hermès e Victoria's Secret

La famiglia Benetton scommette sul lusso internazionale. Attraverso la holding Edizione, il gruppo di Ponzano Veneto ha acquisito lo 0,21% di Hermès, con un investimento di 72 milioni di euro, e lo 0,13% di L Brands, nota soprattutto per la lingerie Victoria's Secret (nella foto), sborsando una cifra pari a 34 milioni di euro.

 

A dare notizia delle due operazioni, effettuate fra novembre e dicembre scorsi, è l'agenzia di stampa Radiocor, che ha consultato il bilancio 2015 di Edizione.

 

In totale sono stati quindi investiti circa 106 milioni di euro che, alle quotazioni attuali, porterebbero a una piccola minusvalenza, a causa soprattutto del calo delle quotazioni di L Brands.

 

Ma guardando al bilancio della cassaforte della famiglia Benetton, chiuso con ricavi per 11,4 miliardi (in progresso del 5% sul 2014), l'elemento centrale è stato la cessione di World Duty Free, che ha generato una maxiplusvalenza da 1,06 miliardi, spingendo l'utile netto consolidato a 1,6 miliardi, dai 136 milioni del 2014.

 

stats