STRATEGIE

Il "ready to buy" di Prada: due borse dalla passerella al negozio

Prada prende posizione sul "see now-buy now": le borse Pionnière e Cahier, sotto i riflettori stasera (25 febbraio) durante la sfilata autunno-inverno 2016/2017 della griffe, saranno subito disponibili nei monomarca di Milano, Parigi, Londra e New York.

 

A partire dal 26 febbraio, si potranno acquistare questi modelli negli store del brand in via Montenapoleone e Galleria Vittorio Emanuele nel capoluogo lombardo, avenue Montaigne e faubourg Saint-Honoré a Parigi, Old Bond street e Sloane street a Londra e Broadway, Madison avenue e 5th avenue a New York.

 

Come si legge in una nota, la Pionnière si contraddistingue «per la sua forte identità, una ricercata lavorazione artigianale, originali dettagli in ottone e colori sofisticati».

 

Diverse le fonti di ispirazione: la forma morbida e arrotondata rimanda ai carnieri in cui i cacciatori mettono la selvaggina, mentre le proporzioni importanti traggono spunto dal guardaroba militare. Un accenno al viaggio è l'immagine sportiva e "avventurosa" della bag.

 

Gli elementi in metallo color bronzo della Cahier ricordano gli angoli protettivi dei vecchi volumi, evocati anche da altre caratteristiche: dall'utilizzo del saffiano, in omaggio alle copertine rigide, alla pattina in colore contrastante, come nelle coste dei libri. «Questa borsa - sottolineano da Prada - simboleggia un taccuino, robusto e sicuro, dove custodire pensieri intimi e preziosi racconti di vita». 

 

stats