STRATEGIE

Imperial investe nel retail: i negozi in franchising rientrano inhouse

L'azienda bolognese di fast fashion ha acquisito il 100% delle quote di 20 negozi a insegna Imperial, la cui proprietà era precedentemente gestita in società con Finalba. Il costo dell'operazione, che permette al brand di debuttare nel canale diretto, è di circa 9 milioni di euro.

 

"Il progetto di espansione nel retail - dichiara Adriano Aere, presidente di Imperial - è un elemento fondamentale per poter continuare ad affermare la forza dei nostri marchi sul territorio nazionale". "Fino a questo momento - prosegue - Imperial era presente in Italia con un network in franchising composto da circa 60 punti vendita: questo importante passaggio ci permetterà, per la prima volta, di gestire direttamente 20 negozi, portando il nostro gruppo ad avere circa 200 dipendenti".

 

Per il 2013 la realtà di Bologna ha stimato che il fatturato annuo base generato dalla nuova rete retail sarà di circa 20 milioni di euro. Nel 2011 il turnover globale di Imperial ha superato i 110 milioni, in crescita del 15% sull'esercizio precedente.

 

 

stats