STRATEGIE

Indiscrezioni danno Jimmy Choo verso la quotazione

Jimmy Choo, il marchio di calzature reso famoso dal personaggio di Carrie Bradshaw in Sex and the City, ha intrapreso un percorso che lo porterà alla quotazione nei prossimi 12 mesi, con una valutazione di un miliardo di sterline (1,194 miliardi di euro).

 

La notizia è stata lanciata da The Sunday Time di Londra e successivamente ripresa da vari organi di stampa. Labelux, il gruppo che ha acquisito Jimmy Choo nel 2011 e che nel suo portfolio vanta anche Bally e Belstaff, ha declinato ogni commento sui piani di Ipo, dichiarando a wwd.com: «Il brand rappresenta una storia di successo con un forte potenziale e regolarmente riconsideriamo la situazione dei nostri investimenti, ma nessuna decisione è stata presa al riguardo».

 

Secondo fonti vicine al marchio, Labelux avrebbe incontrato nei mesi scorsi banche d’investimento per discutere la possibilità di collocare una quota di minoraza della società, anche se i colloqui sarebbero ancora in una fase preliminare. (nella foto, il direttore creativo di Jimmy Choo, Sandra Choi, durante un'intervista a Milano)

 

 

stats