STRATEGIE

Kookaï diventa australiano: ceduto da Vivarte a Magi

Vivarte, retailer francese sostenuto da un insieme di fondi di investimento, ha raggiunto un accordo per vendere all'australiana Magi il marchio Kookaï (nella foto da Instagram). Non sono stati resi noti i termini economici del deal. Una notizia che arriva a un paio di mesi di distanza dalla cessione da parte di Vivarte del gruppo Pataugas a Hopps Group.

 

Magi, business famigliare da 105 milioni di dollari australiani nato nel 1992, gestisce da 26 anni nel suo Paese e in Nuova Zelanda una quarantina di store Kookaï, marchio da 76 milioni di euro di ricavi (ma erano più del doppio a inizio Duemila) e 195 negozi soprattutto in Francia, Spagna e Svizzera.

 

Come si legge sui media, Vivarte sta cercando di ristrutturare un debito che pare superi 1,3 milioni di euro. Ha messo in vendita anche André (scarpe) e Naf Naf (abbigliamento).

 

stats