STRATEGIE

Les Copains rilancia con il nuovo ceo Alessandro Mariani

La promozione di Alessandro Mariani da brand manager di Les Copains - ruolo che ricopriva da oltre 20 anni - ad amministratore delegato fa parte di un nuovo corso del marchio, fondato negli anni Sessanta da Mario Bandiera e attualmente sotto la direzione creativa di Stefania Bandiera.

 

Prodotto dalla Bvm di Bologna, Les Copains rilancia partendo da alcuni asset costruiti nel tempo: la qualità artigianale dei prodotti, più di mezzo secolo di storia, il "saper fare" nella maglieria e l'impostazione come azienda-atelier, con un team stilistico interno guidato da Stefania Bandiera e l'apporto di sarti e maestre magliaie.

 

«Puntiamo all'innovazione in chiave heritage - sintetizza Stefania Bandiera -. Il nostro importante passato è la base per costruire un futuro di qualità e avanguardia».

 

«Abbiamo dato il via a un percorso strategico e industriale ben preciso - aggiunge Alessandro Mariani - focalizzato su tutte le aree di business dell'azienda, che si è fortemente ristrutturata, investendo su una struttura manageriale più flessibile e sulla valorizzazione del know how interno».

 

Oltre al quartier generale di Bologna, Bvm può contare su due filiali (a Milano e a New York) e su una distribuzione in oltre 1.000 boutique internazionali, oltre che in department store come Harrods, Saks Fifth Avenue, Takashimaya e Isetan. Monomarca si trovano nel capoluogo lombardo, a Roma, Firenze, Mosca e Almaty.

 

La primavera-estate 2018 di Les Copains sfilerà il 21 settembre alla Sala delle Cavallerizze del Museo della Scienza e della Tecnologia, in via Olona 6 (nella foto, un modello per l'autunno-inverno 2017/2018 presentato alla scorsa edizione di Milano Moda Donna).

 

 

stats