STRATEGIE

Lvmh fa shopping in Germania: acquisita Rimowa

Le valigie tedesche Rimowa diventano francesi: il gruppo Lvmh ha rilevato una quota di maggioranza della società da Dieter Morszeck, nipote del fondatore, che mantiene una partecipazione di minoranza e conserva le sue funzioni manageriali.

 

Rimowa è il primo brand tedesco della holding fancese del lusso guidata da Bernard Arnault. Il figlio Alexandre Arnault sarà nominato co-ceo dell'azienda.

 

La transazione, soggetta all'approvazione delle autorità per la concorrenza, riguarda l'80% delle azioni per un valore di 640 milioni di euro e sarà perfezionata nel gennaio 2017. Nel 2016 Rimowa prevede di superare i 400 milioni di euro di giro d'affari.

 

Nata a Colonia nel 1898, Rimowa è diventata nel corso del Novecento uno dei nomi emblematici nel settore delle valigie innovative e di qualità. La validità dei suoi modelli è diventata un benchmark mondiale.

 

«Rimowa è un brand con una tradizione unica. Condividiamo con Dieter Morszeck la stessa passione per l’innovazione e il desiderio di offrire prodotti di altissima qualità nel solco di una tradizione artigianale europea - ha commentato Bernard Arnault -. Il fatto che Rimowa sia la prima azienda tedesca a far parte del gruppo Lvmh è per me una grande soddisfazione».

 

(nella foto, da sinistra a destra, Alexandre Arnault, Dieter Morszeck e Bernard Arnault)

 

 

stats