STRATEGIE

Pinko apre un nuovo capitolo con P_Jean

Kate Moss. Drew Barrymore. Chloé Sevigny. Sono loro le muse di riferimento di P_Jean, nuova linea presentata da Pinko in occasione di Milano Moda Donna. La collezione, che si sviluppa intorno a uno studio approfondito del denim, sarà in vendita a partire da giugno 2017.

 

«P_Jean - racconta il presidente Pietro Nigra - rappresenta la sintesi dei valori fondamentali di Pinko, ricerca, innovazione, contemporaneità, adattati alla sensibilità della cliente moderna, sempre più cosmopolita e attenta ai contenuti dei capi che sceglie di indossare».

 

«Street-culture e innovazione - prosegue - sono oggi elementi cardine del nuovo concetto di lusso e moda. P_Jean li interpreta, presentando una collezione completa, la cui chiave di accesso è in primis l'affinità culturale con la consumatrice».

 

La linea si ispira alle atmosfere del grunge e dell'alternative-electro music, al top tra gli anni Novanta e i primi Duemila, con vestibilità over, giochi di layering, volumi e materiali.

 

Tessuto di riferimento è il denim, proposto in forme strutturate oppure in versione vissuta e trasformato da agugliature, lavorazioni e strappi.

 

Fanno da contraltare camicie di flanella e T-shirt stampate, maglioni e cardigan jacquard usati come vestaglie su sottovesti in seta lavata, felpe in tinte vitaminiche con inserti in Pvc.

 

Non mancano i capispalla: il focus è su cappotti in lana scozzese infeltrita e bomber in nylon in tonalità fluo o impreziositi dall'applicazione di pietre colorate cabochon.

 

Completano la linea le calzature, con tronchetti in pellami invecchiati, vernice e velluto, creeper e stivali cuissard in denim.

 

stats