STRATEGIE

Zuiki mette il turbo: oltre 30 opening, e-shop al via e 650 nuove assunzioni

Dopo aver chiuso il 2016 con un fatturato di 130 milioni di euro, in crescita del 20% sull'anno precedente, Zuiki si prepara a una nuova fase di sviluppo: amplia il network retail, debutta nel canale travel e lancia l'e-commerce.

 

Il marchio, fondato nel 2003 e di proprietà del gruppo campano Ennepi, è attualmente presente sul mercato con oltre 140 punti vendita tra negozi diretti, in franchising e outlet, e in vista del 2018 alza l'asticella con 35 nuovi store e 60 re-location, oltre che con l'ingresso nel canale travel, a cominciare dalle stazioni di Napoli e Roma.

 

I nuovi spazi occuperanno superfici dai 500 ai 1.000 metri quadri e sorgeranno nei centri commerciali e nel cuore delle città individuate, il cui elenco è in via di definizione.

 

Grazie a questa operazione, Zuiki prevede di assumere circa 650 persone, che andranno ad aggiungersi agli attuali 1.000 dipendenti, di cui il 90% donne.

 

Novità di questa stagione è anche il battesimo dell'e-shop Zuiki.it, attraverso il quale gli aficionado del brand possono acquistare i capi che desiderano online o verificarne la disponibilità instore.

 

Ad attenderli ci sono promozioni ad hoc, come la spedizione gratuita per ordini superiori a 50 euro e la possibilità di ritirare i capi gratuitamente presso uno degli oltre 140 store presenti in Italia.

 

Disponibili con l'autunno-inverno 2017/2018, sia nei canali fisici che online, anche le nuove linee You e Man, dedicate rispettivamente al segmento young e all'uomo.

 

 

stats