Scenari

Cessione Kering-Puma: l'anno giusto potrebbe essere il 2018 per 5 miliardi

Si torna a parlare di una possibile cessione di Puma da parte di Kering. Per gli analisti l'anno giusto per il deal potrebbe essere il 2018 anche se, con una valutazione che supera i 5 miliardi di euro, non è facile trovare l'acquirente. Gli osservatori ipotizzano l'interesse di alcuni fondi asiatici, senza però fare nomi.

 

L'ipotesi torna ciclicamente alla ribalta a causa della mancanza di sinergia tra il brand e il resto del business del gruppo e Reuters, citando una serie di analisti, ha ricostruito uno scenario che potrebbe portare il colosso francese a vendere dopo oltre 20 anni il brand di active sportswear, acquistato nel 2007 dall'allora gruppo Ppr per 5, 3 miliardi.

 

Secondo l'agenzia di stampa, ci sono vari segnali e indicatori che fanno presagire la concretizzazione di tale scenario, a cominciare dal fatto che François-Henri Pinault (nella foto) lo scorso maggio ha deciso di fare un passo indietro, uscendo dal cda del gruppo tedesco.

 

Pinault in un'intervista rilasciata nel 2016 aveva assicurato che non avrebbe venduto Puma né quell'anno né nel 2017, anche perché all'epoca il valore del titolo in Borsa non avrebbe consentito l'affare.

 

L'andamento del titolo, che sfiora i 330 euro per azione - insieme al continuo miglioramento dei coefficienti finanziari, che continua ormai da parecchi trimestri - sembrerebbero suggerire che il momento di vendere è arrivato.

 

«La nuova dinamica dei ricavi e il miglioramento dei margini operativi potrebbero aprire la strada a una cessione», sostiene Thomas Chauvet, analista di Citi, che viene citato da Reuters.

 

L'agenzia di stampa indica anche che una nota di Hsbc stima che il gruppo Kering «sia finalmente riuscito a recuperare le spese sostenute, dopo dieci anni, il che rende un’uscita di Puma più probabile».

 

La valorizzazione di Puma a 5 miliardi di euro oggi potrebbe soddisfare il player transalpino (a cui fa capo l’86% delle quote del brand), ma non sarebbe facile trovare qualcuno pronto a sborsare una cifra così considerevole. Gli osservatori accennano a fondi asiatici, senza però indicare nomi solidi o significativi.

 

 

 

stats