Semestrali

Cucinelli: +16,5% nella prima metà dell'anno

I ricavi semestrali della Brunello Cucinelli hanno raggiunto quota 157,6 milioni di euro, in rialzo del 16,5% rispetto allo stesso periodo del 2012. Forte crescita all'estero, dove l'azienda di Solomeo ha realizzato un +23%.

 

“I dati confermano la solida crescita internazionale del nostro marchio - ha commentato il fondatore, Brunello Cucinelli -. Vista l’alta qualità delle vendite, ci aspettiamo risultati molto interessanti, in termini economici". "Considerando l’ottima atmosfera che respira il brand - ha aggiunto - ci attendiamo un 2013 molto importante, in crescita a due cifre in termini sia di ricavi che di profitti".

 

In Nord America, in particolare, le vendite sono salite del 32,3% a 46,9 milioni di euro, arrivando a un peso sul totale del 29,8%. Sul mercato europeo (che rappresenta il 34,8% del totale) il giro d'affari ha realizzato un +24,6% a 54,8 milioni. Nella Greater China, invece, il gruppo è cresciuto del 16,8% a 7,2 milioni. Sul mercato italiano, infine, i ricavi sono rimasti invariati a 36,2 milioni.

 

stats