Semestrali

Damiani riduce le perdite a sei mesi

Scende a 5,4 milioni la perdita semestrale di Damiani, dai 7,2 milioni di un anno prima. Nei risultati del primo semestre dell'esercizio 2012/2013, la società dei preziosi ha però subito un calo dei ricavi a 57,7 milioni, dai 61,2 milioni precedenti (-5,8%).

 

L'ebitda resta con segno meno per 2,5 milioni, dal precedente rosso di 3,3 milioni. La posizione finanziaria netta risultante a fine settembre è negativa per 31 milioni, in peggioramento rispetto ai 28,6 milioni del 31 marzo 2012.

 

stats