Semestrali

Desigual mantiene le quote nel semestre, cala l'ebitda

Nel primo semestre dell'anno, Desigual ha registrato ricavi pari a 451,9 milioni di euro, quasi in linea con i 452,9 milioni della prima metà del 2014. Le stampe psichedeliche del brand spagnolo conquistano l'Italia: +7% le vendite del periodo.

 

Sul mercato interno la label ha realizzato un -5%, mentre in Francia un -4% e in Germania è rimasta stabile. In Asia, invece, la crescita è stata del 24%, +36% in America Latina.

 

L'ebitda è diminuito del 26% a 92,1 milioni di euro, a causa dell'espansione commerciale e dell'indebolimento nelle vendite.

 

L'azienda di Barcellona ha in programma una revisione del network commerciale, che prelude a una nuova fase di espansione, ma anche un rinnovamento a livello organizzativo, soprattutto sul fronte prodotto e retail.

 

A oggi Desigual è presente in 109 Paesi attraverso 548 store, più di 7.500 multimarca e oltre 2.800 corner nei grandi magazzini.

 

stats