Semestrali

Swatch migliora i conti. Sentiment positivo per la seconda metà dell'anno

Swatch aumenta i profitti semestrali da 263 a 281 milioni di franchi svizzeri (+6,8%) mentre i ricavi registrano un lieve calo a 3,7 miliardi (-0,3% e +1,2% a cambi costanti). Il management, ottimista, parla di una crescita molto spiccata in Cina per orologi e gioielli.

 

Il settore, colpito dal rafforzamento del franco svizzero, si è stabilizzato a Hong Kong, è cresciuto molto in Medio Oriente e ha registrato un andamento positivo in Europa, specie in Regno Unito, Spagna e Italia.

 

Il business dei sistemi elettronici registra invece una flessione del 2,2%.

 

Il consensus degli analisti sentiti da Bloomberg aveva stimato ricavi maggiori, pari a 3,74 miliardi di franchi svizzeri (circa 3,4 miliardi di euro) e un ebit di 389 milioni, contro i 371 milioni registrati effettivamente dal gruppo elvetico (+5,1%).

 

Il management prospetta una seconda parte dell'esercizio positiva trainata dal lancio di nuovi prodotti. Il segmento della produzione dovrebbe recuperare trainato dalla crescita dei marchi del gruppo.

 

La strategia, come confermano dalla società proprietaria anche di marchi come Omega, Breguet e Blancpain, resterà la stessa: la sede produttiva resta in Svizzera; per ogni segmento, saranno effettuati investimenti in innovazione, sviluppo prodotto e produzione; la rete distributiva, incluso l'e-commerce, sarà ampliata in modo selettivo.

 

Swatch ha iniziato a rallentare nel 2013. Lo scorso anno ha totalizzato un fatturato netto 7,5 miliardi di franchi, in calo del 10,6%. A colpire le vendite la campagna anti-corruzione, in Cina, il calo del turismo in Europa, per effetto degli attentati e i minori acquisti dalla Russia.

 

Nel segmento medio di mercato, inoltre, sono entrati nuovi competitor come gli orologi sempre connessi come quelli di Apple e Samsung che dopo una partenza incerta stanno recuperando terreno. In base alle stime di Ccs Insight per la fine del 2017 ne saranno stati venduti 43 milioni, che dovrebbero raddoppiare a 86 milioni per il 2021.  

 

stats