Sfilate

La prima volta di Natalie Ratabesi per Philosophy

Sulle passerelle di New York, dove oggi si conclude la fashion week, ha finalmente debuttato Natalie Ratabesi come nuovo direttore creativo della linea Philosophy al posto di Alberta Ferretti.

Il marchio fondato dal gruppo Aeffe nel 1984 ha sfilato alla Roseland Ballroom, la più grande sala da ballo della città, dove hanno cantato Aretha Franklin e Billie Holiday. In questo tempio della musica ha sfilato una principessa della Mongolia in giro per Manhattan.

I pezzi forti della collezione sono le ampie gonne a ruota di broccato portate con maglie oversize con stampe giapponesi e vestiti femminili ricamati.  

Natalie Ratabesi,34 anni, è romana di nascita, ma è cresciuta a Londra, dove si è diplomata al St. Martin's College. In curriculum esperienze con John Galliano, Ralph Lauren, Oscar de la Renta, ma anche brand made in Italy come Gucci e Valentino.

 

 

stats