Sondaggi

Privalia: baby&kids a passo spedito nel 2016 (+27%)

In occasione di Pitti Bimbo Privalia sottolinea l'importanza del settore baby&kids, che continua a crescere grazie all'approccio sempre più digital delle mamme, con una progressione del 27% nel 2016, pari a oltre 900mila prodotti venduti.

 

Come risulta da un'analisi effettuata dall'outlet online di moda e lifestyle, si è registrata una crescita del 10% in termini di attitudine digital oriented delle consumatrici madri. Un'evoluzione dovuta anche alla semplicità di aquisto garantita dalla app, visto che il 70% di ordini viene effettuato tramite dispositivi mobili.

 

I bambini sono parte attiva nel processo di acquisto: il 24% delle mamme clienti di Privalia afferma di utilizzare app di messaggistica istantanea per comunicare con i propri figli riguardo alle scelte da effettuare.

 

Come sottolinea il comunicato, l'ampiezza dell'offerta è il fattore chiave per competere nel mercato: non solo moda ma anche accessori, materiale scolastico, giocattoli e puericultura. Una ricchezza di scelta che semplifica la vita al 98% delle mamme coinvolte, le quali apprezzano il risparmio di denaro (58%), la comodità di ricevere i prodotti a casa (23%) e il risparmio di tempo (19%).

 

Fra le categorie preferite dell'universo dei piccoli, in pole position c'è l'abbigliamento, seguito da giocattoli e calzature, con il prevalere della fascia di età 4-8 anni e con la tendenza ad acquistare diverse tipologie di prodotti, realizzando online gli abbinamenti.

 

stats