Sponsorizzazioni

Diesel: con l'arrivo del mohicano in campo, le divise rossonere diventano cool

Partiti per Doha, dove li attende la sfida con la Juventus per la Supercoppa, i giocatori del Milan sfoderano nuova grinta grazie al look rock military delle divise off-field firmate da Diesel, style partner del club rossonero per i prossimi tre anni. I calciatori saranno i portavoce del mohicano nelle occasioni ufficiali ma anche sui social network.

 

Sono due le tipologie di divise firmate Diesel X AC Milan, tutte rigorosamente made in Italy. C'è l'outfit formale, per giocatori e staff, e quello off-site da indossare nelle trasferte.

 

Entrambi rappresentano una svolta per via delle scelte stilistiche e dei dettagli: i blazer hanno il cappuccio, le maniche sono in felpa stretch con zip sui polsi, il bomber in raso reversibile si arricchisce di patch che raccontano la storia del Milan e di Diesel.

 

Ci sono le bandiere delle città e le iniziali di Herbert Kilpin, fondatore della squadra, il numero 7, ossia le Champions League vinte dalla squadra, e il 78, anno di nascita del brand.

 

Milanese sfegatato, Renzo Rosso (nella foto con i giocatori del Milan) condivide questa passione con la famiglia, compreso il figlio Andrea, che è il direttore creativo delle licenza Diesel e responsabile della parte creativa del progetto: «Sono davvero molto felice di questa nuova collaborazione tra Diesel e AC Milan - racconta Andrea Rosso -. Questa collaborazione rappresenta per noi una vera e propria sfida. Un progetto con il quale vogliamo trasmettere tutto il nostro amore e la nostra passione per la moda e la creatività».

 

stats