Statistiche

Occhialeria italiana: +9,5% l'export trimestrale

Dai dati del primo trimestre 2014, le conferme di un andamento positivo dell'occhialeria italiana. Un trend sostenuto soprattutto dalle esportazioni, che nel periodo sono aumentate del 9,5% a 772 milioni di euro.

 

I numeri pubblicati oggi da Anfao-Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici (nella foto, il presidente Cirillo Marcolin) mostrano un incremento dell'export di montature sia da sole (+10%) che da vista (+8%). L'Europa, che rappresenta metà delle esportazioni, non ha deluso nel primo quarter, con un +9,5% (Francia, Germania e Regno Unito, tra i maggiori estimatori). Gli Stati Uniti, che pesano per oltre un quarto dell'export totale, hanno registrato un +7,9%. L'Asia, cui è destinato il 17,7% delle montature italiane, ha messo a segno un +12%. Tra i mercati più preoccupanti la Russia (-8,3%), il Messico (-3,7%) e la Cina (-31,5%)

 

Grazie a queste performance, nei primi tre mesi del 2014 la bilancia commerciale dell'occhialeria resta in attivo, per 536 milioni di euro. Con un +9,5%, il settore è uno di quelli che crescono di più nel macro-comparto I-style, secondo solo alla gioielleria e oreficeria (+11% nel trimestre).

 

stats