Stilisti emergenti

Nicola Brognano vola in finale a Who Is On Next? ed entra nella scuderia L-Lab

Le collezioni disegnate da Nicola Brognano si sono già fatte notare dagli addetti ai lavori e ora lo stilista ventiseienne ha a disposizione una nuova macchina produttiva per assicurare la crescita la suo marchio, Brognano. Dalla primavera-estate 2017 è stato infatti siglato l’accordo di licenza con L-Lab, società del Gruppo Final, di proprietà della famiglia Angelini e con Luca Bertolini (ex Les Copains) come ceo.

 

L-Lab, la cui sede si trova a Reggio Emilia, è una struttura con una missione precisa: sviluppare nuove licenze e fare scouting di nuovi designer. L'azienda ha in portafoglio oltre ad Alviero Martini 1^ Classe, anche i brand L’ED Emotion Design e Siamoises.

 

Un ulteriore appoggio alla forza e all’immagine del brand Brognano la offrirà anche la finale di Who Is On Next?. Il contest realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia lo ha infatti voluto nella rosa dei finalisti della prossima edizione, che si terrà a Roma il 7 e 8 luglio, inserendolo tra i più promettenti new talents del made in Italy.

 

Nato nel 1990, calabrese, lo stilista si è diplomato in Fashion Design presso l’istituto Marangoni di Milano. Ha collaborato con Giambattista Valli, seguendo le linee haute couture e ready to wear e, successivamente, è entrato a far parte del team creativo della linea di alta moda di Dolce&Gabbana.

 

L'esordio con la sua linea è della primavera 2016, ora con l'accordo con L-Lab e il Gruppo Final la distribuzione passa alla showroom Garage di Marina Guidi.

 

 

stats