Strategie

Asos: nei piani 1.500 nuovi posti di lavoro in tre anni

Il fashion e-tailer britannico Asos ha in programma di creare 1.500 nuovi posti di lavoro a Londra entro i prossimi tre anni. Previsti anche investimenti per rinnovare la sede a Camden.

 

Si tratta di un incremento del 60% della forza lavoro, dal momento che Asos conta già 2.500 addetti.

 

La realtà dell'e-commerce di moda vuole anche ampliare il suo quartier generale di 3.720 metri quadrati, per arrivare a una superficie totale di circa 23mila metri quadrati. L'operazione prevede un investimento di 40 milioni di sterline (circa 37 milioni di euro).

 

Nel bilancio chiuso a fine agosto Asos ha raggiunto gli 1,4 miliardi di sterline di ricavi, in aumento del 26%, rispetto al bilancio precedente. Nel nuovo esercizio il management stima di replicare con un +25% annuale, trainato dai mercati esteri.

 

stats