Strategie

Benetton: tornano i manager. E il gruppo si divide in tre

Tempo di cambiamenti per Benetton Group: l'azienda divide in tre le sue attività: negozi e real estate, industria e fabbriche, marchi e comunicazione. E Alessandro Benetton è pronto a lasciare il campo a manager esterni per il bene dell'azienda.

 

Come rivela il quotidiano La Repubblica, la ripartizione in tre rami nascerebbe dalla necessità di fare chiarezza fra le divisioni in modo da evitare commistioni tra l'attività di abbigliamento, il rendimento degli affitti dei negozi di proprietà e quello delle fabbriche del gruppo, che un domani potrebbero lavorare anche per conto terzi.

 

Ogni società avrà un amministratore delegato e un suo bilancio, anche se la parte degli immobili è destinata a fondersi con le altre attività nel real estate di Edizione Holding.

 

La scissione sarebbe stata già approvata dai vertici di Edizione Holding e sarà presentata a un consiglio di Benetton Group, convocato per il 28 novembre.

 

La famiglia veneta sarebbe dunque pronta a fare un passo indietro, per fare posto a un management esterno.

 

stats