Strategie

Cavalli: basta sfilate del menswear. Intanto apre un Caffè a Beirut

Ha annullato la sfilata programmata a Milano per domenica 13 gennaio, giorno in cui opterà per un'installazione speciale. Fresco di inaugurazione del Cavalli Caffè di Beirut, Roberto Cavalli cambia le proprie strategie nel capoluogo meneghino.

 

Il menswear di Roberto e Daniele Cavalli sarà protagonista di un evento in uno spazio al numero civico 1 della Galleria Passarella, al quale saranno invitati solo direttori di testata e fashion director, e che vedrà gli abiti della maison protagonisti di una presentazione inedita.

 

Qualche giorno fa a Beirut è stata festeggiata l'apertura di un Cavalli Caffè, in collaborazione con il Gruppo Pragma, all'interno del Karagulla Building, in una zona strategica vicina al Souk, al quartiere finanziario e all'area dove si svolge la vita notturna della città. All'interno del locale, che può accogliere circa 800 ospiti, c'è una boutique dove acquistare prodotti italiani quali cioccolatini, vino rosso della Riserva Cavalli, Grappa e Vodka Roberto Cavalli.

 

A oggi il Gruppo Roberto Cavalli possiede un Cavalli Club a Dubai, un Just Cavalli Club a Milano, il Cavalli Caffè Giacosa di Firenze e il Cavalli Caffè di Nuova Delhi. I prossimi Caffè saranno inaugurati a Kuwait, Doha e, a seguire, in Cina. Nella primavera del 2013 è previsto l'avvio di un Cavalli Club a Miami.

stats