Strategie

Eleventy a tutto retail anche in Italia con Porto Cervo e La Rinascente

Dopo l’apertura in Canada del corner uomo, all'interno di Holt Renfrew a Calgary, e di uno shop in shop donna presso il department store Jelmoli a Zurigo, Eleventy prosegue il piano di sviluppo retail e annuncia una serie di operazioni in Italia, incluso l'opening a metà aprile a Porto Cervo.

 

«Con l'opening in Canada (nella foto) rafforziamo la nostra presenza nel mercato americano, dove siamo già presenti da Bloomingdale’s, Saks Fifth Avenue, Stanley Korshak, Nordstrom, Hudson Bay e Mario’s» spiega Marco Baldassari, ceo e direttore creativo delle collezioni uomo.

 

«Gli Stati Uniti - prosegue - rappresentano un’area chiave nel nostro processo di internazionalizzazione, con un’incidenza del 15% sul portafoglio complessivo. Ci premia l’essere testimoni di una creatività e produzione interamente italiana».

 

Ma Eleventy non guarda solo al di là dell'Oceano, come dimostra l’inaugurazione in Svizzera del primo corner donna del marchio. «Questa apertura conferma la crescita del brand anche nel settore femminile» afferma Paolo Zuntini, presidente del gruppo e direttore creativo donna.

 

«Oggi - aggiunge - il womenswear rappresenta il 35% del fatturato ed è presente nei più importanti multibrand del Paese e in Francia, direttamente, dove a Cannes abbiamo inaugurato il primo monomarca donna».

 

Nel progetto di sviluppo di ampliamento retail il gruppo punta anche sull'Italia. Mentre l'azienda prosegue la ricerca di una nuovo spazio a Milano (la boutique di piazza Meda è diventata troppo piccola per contenere le collezioni, in continua evoluzione), annuncia anche una serie di inaugurazioni nella Penisola: si parla di un pop-up store uomo a La Rinascente di Milano (11-25 aprile) e di uno store temporaneo Eleventy uomo e donna nella boutique Arturo di Alassio (Sv) (12 aprile-2 maggio) che, per l’occasione, dedica due ampie vetrine al brand.

 

stats