Strategie

Gas: a misura di Millennials anche con l'athleisure

Si conferma il focus sul denim di Gas, che a Pitti Uomo ha presentato molte possibili interpretazioni di un singolo tessuto, compresa la nuova capsule athleisure. Opening in arrivo: Foggia imminente, Milano fra gli obiettivi.

 

Denim a 360 gradi nel grande stand di Gas a Pitti Uomo dove Barbara Grotto, head of marketing & communications dell'azienda veneta, ha presentato le novità per la prossima estate, frutto della creatività dell'ufficio stile interno.

 

«Il denim è uno statement e noi lo decliniamo in tutte le possibili accezioni - dice -. Dalla parte autentica, espressione di 30 anni di know dell'azienda, alle versioni bike rock, fino al sartoriale, dedicato a un gentleman che ama vestire in doppiopetto, ma con un twist moderno».

 

La grande novità è la proposta athleisure, battezzata Motion in Denim: «Una proposta di 70 capi a-stagionali, in vendita da fine settembre, con i più innovativi realizzati con la tela Isko Cosy, un brevetto registrato che consente un look denim all'esterno con una mano super morbida all'interno, che imita il cashmere. Un tessuto con un'elasticità e un ritorno di forma eccezionali, che superano i 360 gradi imposti dalla fisica, idrorepellente, termoregolante e a prova di vento».

 

Una collezione presentata in modo alternativo, tramite un webinar: «Abbiamo creato un portale ad hoc in quattro lingue diverse e ora gireremo uno spot a Londra per dare risalto alla capsule, con l'obiettivo di trasmetterlo nel secondo semestre dell'anno in corso su Sky».

 

A Pitti Uomo Enrico Acciai, a.d. dell'azienda, ha dichiarato che l'esercizio 2016, ancora in chiusura, è stato quello con il miglior conto economico degli ultimi anni: «Siamo in una fase avanzatissima del processo di turnaround e abbiamo più che dimezzato il fabbisogno finanziario», ha raccontato.

 

E ha annunciato nuove aperture: «Entro fine anno inauguriamo due store in India, poi abbiamo due restyling in corso in Ungheria e Giappone e, a seguire, un'apertura a Foggia, in Italia. L'obiettivo, nel Belpaese, è Milano, ma aspettiamo il 2018 prima di procedere, perché vogliamo fare ancora un pezzo di strada nel lavoro sul prodotto e sul marketing».

 

Un impegno importante in direzione di una collezione sempre più giovane, dedicata al pubblico dei Millennials, che Gas propone dando grande risalto all'influencer marketing.

 

Si veda alla voce "Pimp Your Denim": evento itinerante in cinque nazioni diverse, che dà la possibilità ai partecipanti di customizzare il proprio jeans, dando libero sfogo alla propria creatività. In occasione della tappa di Venezia nello store Gas c'era anche Valentina Ferragni, nel ruolo di personal stylist.

 

stats