Strategie

Henri Lloyd riparte dalla giacca Consort insieme a Beach Company

Debutto a Pitti Uomo per il brand Henri Lloyd dopo l'era Tomasoni. Gestito in licenza dall'azienda genovese Beach Company, titolare di brand come Refrigue e Jaggy, il marchio riparte con un focus sulla storica giacca Consort, riletta e declinata in vari modelli, con un twist più contemporaneo.

 

L'azienda in capo a Fabrizio Scarselli riprende le fila di un discorso partito tanti anni fa a Manchester, ai primi del Novecento, con le giacche prodotte dai soci Angus Lloyd e Henri Strzelecki. Un business rilevato interamente da quest'ultimo negli anni Ottanta e oggi portato avanti dai figli di Henri, Martin e Paul Strzelecki.

 

Scaduto il contratto di licenza per il mercato italiano con Tomasoni nel maggio del 2016, Martin e Paul Strzelecki hanno dato la licenza per la produzione della parte casual della label alla Beach Company, che lo produce e distribuisce per il mercato italiano, mettendo a fuoco la famosa giacca dei paninari, la Consort, protagonista unica di questo new deal, in una serie di varianti attualizzate.

 

In base agli accordi, la società di Manchester venderà la collezione prodotta da Beach Company nel resto d'Europa.

 

stats