Strategie

Inditex: il governo russo chiede a Zara di delocalizzare parte della produzione

Il Ministero dell’Industria e del Commercio russo ha proposto alla spagnola Zara di delocalizzare una parte della produzione in Russia. Lo ha dichiarato durante la conferenza internazionale Fashion Futurum il vice ministro Viktro Evtukhov.

 

Il governo russo sta cercando di rafforzare la produzione di tessile-abbigliamento della Federazione, una delle strategie adottate anche come conseguenza delle sanzioni internazionali.

 

Come riporta Ice Mosca, Viktro Evtukhov ha confermato che in atto una selezione di eventuali di aziende locali da proporre al colosso iberico, confidando sul fatto che Zara con un fatturato in Russia di circa 750 milioni di euro, possa collocare alcuni ordini presso queste realtà locali (nella foto una proposta Zara per questa primavera-estate).

 

 

 

stats