Strategie

Le Coq Sportif cerca occasioni per crescere nel mercato italiano

Le Coq Sportif vuole crescere nel mercato italiano. Il brand francese, controllato dalla società di investimento Airesis, sta lavorando per incrementare i punti vendita nella Penisola. Ieri è stato inaugurato il flagship di Milano in via Dante, che si aggiunge al punto vendita di Varese, mentre uno store aprirà i battenti a Lecce il 27 settembre.


A livello globale il marchio del galletto è impegnato in un piano di espansione internazionale, che lo porterà a sbarcare a Barcellona in novembre e a Londra (Covent Garden) nel 2013. Altre operazioni sono allo studio in tutto il mondo, Italia inclusa: "Al momento contiamo su tre negozi - ha raccontato il marketing director di Le Coq Sportif Cyril du Cluzeau, presente a Milano per l'inaugurazione della nuova boutique - ma certo sarebbe fantastico esserci anche a Roma, così come in tutte le capitali mondiali della moda".
Nel 2011 il marchio transalpino ha raggiunto un giro d'affari di 98,7 milioni di euro, mentre "nei primi sei mesi di quest'anno - ha rivelato il manager - è stato registrato un incremento delle vendite del 22%". Le previsioni per Le Coq Sportif, che in Italia (secondo mercato dopo quello domestico) conta 1.000 doors e 25 milioni di fatturato sono di continuare a crescere a doppia cifra.

 

stats