Strategie

Lo sbarco in Italia di Lee Cooper

Il brand di jeanswear europeo Lee Cooper si prepara allo sbarco nel mercato italiano. "La data prevista  è il 2014", ha dichiarato il eco Andy Dunkley il quale ha delineato i dettagli di un aggressivo piano d'espansione per il brand, il cui fatturato dovrebbe passare da oltre 350 milioni di dollari nel 2012 a più di 500 milioni di dollari nel 2013.


"Al momento siamo in contatto con 5 potenziali partner, di cui uno con il quale firmeremo un accordo di wholesale e distribuzione. In un futuro prossimo non prevediamo l'opening di negozi monobrand ma non escludiamo più avanti la creazione di una catena di store di proprietà diretta o in franchising" ha specificato Dunkley.



Il eco del marchio di proprietà del gruppo americano Iconix ha rivelato  che Lee Cooper è in procinto di approdare in Nord e Sud America (dove la label è attualmente presente solo in Messico e a Panama) e di consolidare la propria presenza in Cina, Estremo Oriente, India, Russia, Europa dell'Est e nel resto del mondo. Previsto un aumento del 10% nel numero di punti vendita Lee Cooper, che sono attualmente più di 500 in tutto il mondo.

 

stats